Filippo Soddu. LE DECHIREMENT. | MiM - Museum in Motion al Castello di San Pietro dal 25 settembre al 16 ottobre 2022

MiM
Museum in Motion

Castello di San Pietro

Filippo Soddu - LE DECHIREMENT

Inaugurazione domenica 25 Settembre dalle ore 18.00

Continuano con entusiasmo le mostre di arte contemporanea al Castello di San Pietro in Cerro per sostenere il progetto della Famiglia Spaggiari iniziato ormai da oltre 20 anni: dare visibilità agli artisti emergenti.
Il MiM - Museum in Motion, è la raccolta di opere private che compongono il museo e che testimonia il continuo processo evolutivo della collezione improntata alla valorizzazione delle più significative espressioni artistiche dell’attualità.
La scelta delle opere esposte quest'anno al MiM (Museo in movimento o in continuo divenire) e l'attenzione riservata a due grandi artisti scomparsi è stata accolta con molto entusiasmo e sensibilità dal pubblico accorso numeroso.
Da Domenica 25 Settembre 2022 fino a Domenica 16 Ottobre 2022 nella Sala dei Drappi è ospitata l’esposizione delle opere di Filippo Soddu, artista nato a Milano.
La sua ricerca artistica è legata ai concetti di armonia e proporzione come simboli del rapporto tra divino e umano. L'immagine-collage è l'anima del suo racconto che è poi il principio vitale dell'uomo come lo sono il pensiero e il sentimento.
Le sue opere, sono complesse, come è complesso il nostro mondo, e attuali in quanto frutto di una attenta analisi dei nostri tempi.
La materia, carta, viene strappata in piccoli pezzi, tutto viene mutato in modo alchemico e ricomposto in altro: un altro dove l’estetica e il bello viene creato attraverso l’uso del colore e un sapiente riposizionamento dei pezzi.
Amo pensare che ogni colore usato e ogni sua sfumatura abbia una propria anima e un peculiare significato per chi guarda. Dalla materia così ricomposta possono nascere nuove prospettive e una metafora che possa far intravvedere anche una speranza di un futuro migliore, dalla presentazione di Franco Spaggiari in catalogo.

Approfondisci

LUOGO
Castello di San Pietro, Via Roma, 19, San Pietro in Cerro (PC)
Link a Google Maps

TITOLO: LE DECHIREMENT

AUTORE: Filippo Soddu

A cura: Roberta Castellani
Data: dal 25 settembre al 16 ottobre 2022
Orari: domenica e festivi, dalle ore 11:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30
Inaugurazione: domenica 25 settembre dalle ore 18:00
CONTATTI:
info@castellodisanpietro.it 
+39 (0)523 839056

Filippo Soddu nasce nel 1973 a Milano, città in cui vive e opera.
Ha all’attivo numerose esposizioni personali (Studio D’Ars, Milano 2010; Pinacoteca Comunale Rocca dei Sanvitale, Fontanellato 2012; Spazio Pestalozzi, Milano 2014; Galleria delle Arti, Cremona 2015; Studio Arte Fuoricentro, Roma 2015; Galleria Bludiprussia, Albissola 2015, Fortezza Priamar, Savona 2016; Spini Arte, Robbiate 2018, Grand Hotel Trento, Trento 2018, Istituto Italiano di Cultura, Osaka, 2018) e collettive allestite in spazi pubblici e gallerie private in Italia e all’estero.
Nel 2011 è invitato alla 54a Edizione della Biennale di Venezia Padiglione Italia Torino.
Alcune sue opere sono presenti in musei e collezioni italiane di rilevanza pubblica fra cui MIM, Museum in Motion, San Pietro in Cerro, Museo D’Arte Contemporanea Lìmen, Vibo Valentia, Museo della Società Permanente, Milano, MACSS, Museo di Arte Contemporanea Sotto Sale, Petralia Soprana, Museo di Arte Contemporanea di Lula.

Il MiM - Museum in Motion, nasce per volere di Franco Spaggiari che mosso dalla passione per l’arte antica e contemporanea ha negli anni dato corpo ad una collezione di opere che attraversa un ampio spettro di correnti, generi e stili, dal dopoguerra ai giorni nostri. Il museo inaugurato nel 2001 e battezzato dal critico Pierre Restany (1930-2003) che lo definì una realtà in movimento, è attento alle novità e in continua evoluzione.

Filippo Soddu | LE DECHIREMENT | Ninfee, 2020, acrilico e collage su tela, 50x70 cm

Ninfee

Filippo Soddu | LE DECHIREMENT | Ninfee, 2020, acrilico e collage su tela, 50x70 cm

Ninfee